FRA DIAVOLO
DA UVE BONARDA
STRAMATURE


TIPOLOGIA:
rosso passito
VITIGNI: Bonarda in purezza
ZONA: Val d’Arda, prime Colline di Bacedasco
SISTEMA DI ALLEVAMENTO: guyot
VENDEMMIA: rigorosamente a mano, in cassetta, generalmente
nei primi giorni del mese di settembre
VINIFICAZIONE: appassimento delle uve su graticci per circa 4
mesi, vinificazione con torchio in legno, maturazione in barrique
per almeno 24 mesi, affinamento in bottiglia
GRADAZIONE: 14% vol
ABBINAMENTI: formaggi saporiti, dolci, pasticceria secca, gelato,
creme, fragole, da meditazione, cioccolaterie
TEMPERATURA DI SERVIZIO: secondo le preferenze, 8-10° o 18-20°
BICCHIERE CONSIGLIATO: calice di piccola-media capacità a tulipano




PATTONA


INGREDIENTI:
gr. 500 farina di castagne, acqua o latte,
sale, olio, pane grattugiato, 3 cucchiai di
pinoli, 3 cucchiai di uvetta.

PREPARAZIONE:
Dopo aver setacciato la farina di castagne
per evitare che si formino grumi, ponetela
in una zuppiera e stemperatela con acqua
o latte in cui sarà stato sciolto un pizzico
di sale, sino ad ottenere una pastella
molto fluida. A piacere, unite l’uvetta, in
precedenza fatta rinvenire in acqua e pinoli.
Amalgamate l’impasto, versatelo in una
teglia larga e bassa unta d’olio e cosparsa
di pane grattugiato, fino ad ottenere 2
cm di altezza. Livellate, spruzzate di olio
la superficie e infornate per 45 min. circa
a 180°. A piacere, aggiungete qualche
cucchiaio di zucchero. Servire fredda.